No Blue Without Yellow

L’animazione filmica si fa sempre più vicina per scoprire la possibilità di entrare in una sfera fantastica. L’osservatore è trascinato lentamente alla deriva nel mondo di Van Gogh, trasportato dal ritmo di un valzer. I ricordi di Van Gogh sono scolpiti nei tratti pittorici. I suoi ricordi sono vivi all’interno del cortometraggio ma solo per un momento fugace. La fantasia dura solo due minuti, ma nel breve lasso di tempo l’osservatore è immerso nella vita del pittore.

The film opens luring closer and closer to discover the possibility of stepping inside a fantastical sphere. The observer is slowly drifting into Van Gogh’s world, carried by the rhythm of a waltz. Van Gogh’s memories are sculpted within his paint strokes. His memories are alive within the film, but just for a fleeting moment. The fantasy lasts simply two minutes, but within that short time the observer is immersed in a painters lifetime.

Directing, Animating, Modelling: Maciek Janicki
Music: Jordan Meltzer
Render: Garagefarm.net
Additional modelling help: Matt Peltier



Imago Edizioni © All rights reserved - RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Categorie

Archivi

Commenti recenti

Translate »